Da Torino a Poirino per spacciare, arrestato un uomo di 33 anni

Un 33enne di Torino è stato arrestato a Poirino dai Carabinieri per spaccio di droga. L'uomo, incensurato, partiva dal capoluogo con il bus e la andava a vendere nel comune in provincia. Fermato e arrestato all'uscita dal pullman

Un uomo di 33 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Poirino per detenzione e spaccio di droga. La persona fermata, Luca B., partiva due o tre volte la settimana da Torino in autobus per andare a Poirino dove era atteso dai suoi compratori. Probabilmente un centinaio i clienti che acquistavano hashish, marijuana e cocaina da lui. L’arrivo in paese del mercante di stupefacenti non è passato inosservato ai carabinieri della locale Stazione  che hanno organizzato un servizio per individuarlo.

Nonostante fosse incensurato, è bastato poco ai militari per identificare lo spacciatore. Sabato scorso, all'arrivo a Poirino con il pullman da Torino, è stato arrestato. L’uomo ha ammesso le sue responsabilità e ha consegnato tutto ciò che era in suo possesso. In un borsello nero e verde, i Carabinieri hanno trovato 10 panetti di hashish, di circa 269 grammi, 13 ovuli di cocaina, di oltre 10 grammi, e tre buste contenenti oltre  87 grammi di marijuana. Sempre all’interno del borsello, i militari hanno trovato la contabilità del mercante, tre 3 foglietti manoscritti, riportanti le operazioni contabili delle vendite effettuate, con oltre cento nominativi con a fianco gli importi degli acquisti.

Altro stupefacente è stato sequestrato dai Carabinieri a casa dello stesso durante la perquisizione. In una sacca di colore azzurro,  i militari hanno trovato 190 grammi di hashish suddivisi in 4 panetti di varie dimensioni, 302 grammi di marijuana e la somma di 2600 euro in contanti. Sequestrati anche i due cellulari dell’uomo, indispensabili per identificare sia i suoi clienti sia i suoi grossisti della droga. I caserma i due cellulari di Luca B. non hanno smesso di squillare un attimo: oltre 60 le telefonate ricevute dal fermato, tutti probabilmente clienti delusi in attesa della loro merce.











 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento