Arrestato rapinatore di Bingo. Ladro per pagarsi la droga

I carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno arrestato un trentenne di San Gillio, responsabile di aver rapinato due volte la Sala Bingo di Rivoli e una volta quella di Borgaro Torinese

I carabinieri hanno arrestato un uomo di trent'anni di San Gillio, responsabile di aver rapinato due volte la Sala Bingo di Rivoli e una volta quella di Borgaro Torinese. Parrucca, zaino in spalla e pistola in mano ha fatto le rapine mentre i clienti erano intenti a giocare, per un bottino di 24 mila euro. L’arrestato ha ammesso di aver fatto le rapine per poter mantenere la sua tossicodipendenza: "Spendo oltre 100 euro al giorno per acquistare eroina". Il rapinatore è stato individuato attraverso una targa parziale della moto utilizzata per compiere i colpi.

L'arresto è avvenuto in seguito alla perquisizione dell'abitazione dell'uomo in cui i militari hanno sequestrato alcuni capi d’abbigliamento e altre prove riconducibili alle rapine in argomento. Le rapine sono avvenute a partire dallo scorso 22 giugno. In primis è stata rapinata la sala del Palace Bingo di Rivoli, luogo preso di mira anche il 17 luglio. La perquisizione ha permesso di trovare alcuni capi d’abbigliamento utilizzati dall’uomo per commettere le rapine.

In particolare, i militari hanno sequestrato una pistola a salve del tipo semiautomatica di colore nero con serbatoio vuoto e priva di tappo rosso, un casco da motociclista tipo Jet con visiera di colore grigio chiaro, 1 paio di guanti da motociclista marca Kawasaki di colore verde, nero e grigio, 1 giubbino in nylon, 1 zainetto di colore nero e riportante un logo nella parte anteriore con scritta SPORTS di colore grigio, 1 sottocasco di colore nero in acrilico e un paio di scarpe di colore nero, indossate in entrambe le rapine in danno del Palace Bingo di Rivoli.
 

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Due motociclisti morti: il ragazzo alla guida dell'auto che li ha travolti era ubriaco

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

  • Ronaldo apre le porte della sua villa e svela i suoi progetti: intervista tv con vista sulla Mole

  • Furgone-ariete sfonda la saracinesca del centro commerciale, poi i ladri fanno bottino pieno

Torna su
TorinoToday è in caricamento