Rapinata dell'incasso della festa patronale da falsi poliziotti: un arrestato

Stava per fuggire all'estero

immagine di repertorio

Un rom italiano di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Chivasso all'interno del campo di strada del Villaretto a Torino nel tardo pomeriggio di mercoledì 29 maggio 2019. Gli investigatori lo ritengono uno dei tre componenti del commando di falsi poliziotti autore della rapina ai danni della cassiera della festa patronale di Sant'Eligio di frazione Mandria a Chivasso avvenuta una decina di giorni prima.

I militari dell'Arma sono intervenuti d'urgenza in quanto hanno accertato che il ragazzo stava per fuggire all'estero insieme alla convivente. Hanno trovato telefoni cellulari e indumenti che sicuramente sono stati utilizzati nel corso del colpo.

Le indagini proseguono per individuare i suoi due complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento