Rapinata dell'incasso della festa patronale da falsi poliziotti: un arrestato

Stava per fuggire all'estero

immagine di repertorio

Un rom italiano di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Chivasso all'interno del campo di strada del Villaretto a Torino nel tardo pomeriggio di mercoledì 29 maggio 2019. Gli investigatori lo ritengono uno dei tre componenti del commando di falsi poliziotti autore della rapina ai danni della cassiera della festa patronale di Sant'Eligio di frazione Mandria a Chivasso avvenuta una decina di giorni prima.

I militari dell'Arma sono intervenuti d'urgenza in quanto hanno accertato che il ragazzo stava per fuggire all'estero insieme alla convivente. Hanno trovato telefoni cellulari e indumenti che sicuramente sono stati utilizzati nel corso del colpo.

Le indagini proseguono per individuare i suoi due complici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento