Ladro "acrobata" in manette dopo essere stato sorpreso a rubare all'interno di un'auto

Gli agenti della polizia lo hanno colto sul fatto

Le sue "acrobazie" per riuscire a rubare un borsello all'interno di un veicolo non sono passate inosservate agli agenti che l'hanno arrestato. Giovedì 22 agosto, in lungo Dora Napoli, un cittadino romeno di 26 anni con precedenti, nel tentativo di rubare, si era infilato con la testa e il busto all'interno di un'auto parcheggiata, lasciando le gambe all'esterno e a penzoloni.

I poliziotti del Commissariato "Centro" che erano in servizio di volante e stavano transitando proprio lungo la strada, non hanno potuto non notarlo e quando l'uomo si è accorto della loro presenza ed è fuggito, è iniziato l'inseguimento. Il malvivente che era riuscito a prelevare all'interno del veicolo, un borsello, ha tentato di buttare la refurtiva nei bidoni dell'immondizia lungo la strada ma è stato raggiunto, fermato e tratto in arresto. stato sorpreso a rubare all'interno di un veicolo ma è stato arrestato. Gli agenti hanno poi restituito la borsa al legittimo proprietario accorso intanto sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento