Maltrattata per anni dal figlio che non denuncia per amore, ma l’uomo viene arrestato

Provvedimento preso a seguito di diversi interventi dei militari per i litigi tra madre e figlio

Immagine di repertorio

I carabinieri della Compagnia di Susa hanno arrestato, per maltrattamenti in famiglia, un 32enne residente a Susa. L’uomo è stato accompagnato in carcere.

Il GIP del Tribunale di Torino, su conforme richiesta della competente Procura della Repubblica, concordando pienamente con le indagini dei carabinieri, ha emesso un ordine di custodia cautelare in carcere. 

La donna non ha mai subito lesioni personali e, per amore del figlio, non ha mai presentato una denuncia. Il provvedimento scaturisce da un’autonoma notizia di reato dei carabinieri a seguito di diversi intervenuti a casa per litigi tra madre e figlio.    

Le indagini hanno accertato che l’arrestato, in diverse circostanze, aveva maltrattato la madre di 52 anni attraverso continue vessazioni, insulti e danneggiamenti della casa materna. La condotta del 32enne è stata, inoltre, compiuta in una perdurante condizione di alterazione alcolica.
 

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

  • Ronaldo apre le porte della sua villa e svela i suoi progetti: intervista tv con vista sulla Mole

Torna su
TorinoToday è in caricamento