Nasconde armi e munizioni in casa: arrestato dai carabinieri

L'uomo era incensurato

Perquisita la casa di un romeno incensurato sospettato di nascondere armi clandestine o detenute illegalmente. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato una Smith & Wesson” calibro 38, con 6 cartucce, risultata rubata nel 2014, una pistola scenica e 48 cartucce calibro 9x21 imi marca “Fiocchi”.  Il revolver sarà inviato al Ris di Parma per verificare se sia stato utilizzato per commettere reati.

A seguito della perquisizione, l’uomo, 50 anni, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Torino San Salvario per ricettazione e detenzione illegale d’arma comune da sparo.  La perquisizione rientra in un’attività più ampia su tutto il territorio della provincia di Torino disposta dal Comandante provinciale dei carabinieri di Torino, colonnello Francesco Rizzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento