Furti di rame al cimitero, denunciati i "Bonnie e Clyde" di Orio

Si tratta di una coppia specializzata in questi tipi di reati. Quando sono stati fermati addosso avevano 72 tasselli e 74 viti di rame, utilizzati come fissaggio per i loculi delle tombe e alcune staffe

Strane sparizioni nei cimiteri di Candia e Orio Canavese. Nel mirino dei ladri sono finiti i vasi in rame e i tasselli per il fissaggio dei loculi. Dopo una breve attività investigativa i Carabinieri della Compagnia di Chivasso sono risaliti agli autori dei furti. Si tratta di Patrizia P., 38 anni, e il compagno Massimo C., 39 anni, una coppia specializzata in questi tipi di reati, soprannominati "Bonnie e Clyde" di Orio.

Nella mattinata sono stati fermati a Barone Canavese e perquisiti. Addosso all'uomo i Carabinieri hanno trovato addosso 72 tasselli e 74 viti di rame, utilizzati come fissaggio per i loculi delle tombe, 3.160 kg di fili di rame e una pinza multiuso. La donna ha invece consegnato spontaneamente ai militari 13 staffe in ottone, della lunghezza di 90 centimetri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella successiva perquisizione domiciliare a casa della coppia, i militari hanno scoperto un laboratorio artigianale per sguainare i fili di rame. È stato accertato che i tasselli e i fili elettrici sono stati rubati, a partire dal 20 febbraio scorso, dai cimiteri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Coronavirus, paziente in condizioni disperate salvato con l'ossigeno-ozono terapia

Torna su
TorinoToday è in caricamento