"Nonno sprint" mette in fuga i ladri e li fa arrestare

La prontezza di riflessi dell'anziano è stata molto utile ai carabinieri

Sorprende due donne e un uomo mentre tentano di forzare la sua porta di casa e li fa scappare. Il pensionato, 86enne, residente a Rondissone, è anche riuscito ad ammaccare, con il suo bastone, l'auto sulla quale sono fuggiti i malviventi e a prendere nota, in parte, del numero della targa. Grazie alla prontezza di riflessi del "nonnino", i carabinieri, avvisati dall'anziano stesso, sono riusciti a rintracciare i tre fuggitivi in via Maestra, nel campo nomadi.

I militari infatti, avendo in tasca la descrizione dettagliata dei ladri e individuando l'auto con l'ammaccatura sul cofano, non hanno avuto grosse difficoltà a bloccare e ad accompagnare in carcere i fuggitivi. Si tratta di un 23enne e di una 58enne, mentre la terza complice, una ragazza di 25 anni, incinta, è stata collocata ai domiciliari all'interno del campo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento