Si addormenta fumando una sigaretta: è morta l'anziana ustionata

Nel suo appartamento di via Ticino, la donna si era da poco assopita ma il materasso ha preso fuoco e l'intervento del personale medico non è servito a salvarla

Non ce l'ha fatta la donna di 72 anni che nella notte di ieri, è stata avvolta dalle fiamme scaturite nel suo appartamento. Erano le 21.30 quando Grazia Capuano si era da poco addormentata con una sigaretta accesa in mano e con ogni probabilità, il materasso su cui era adagiata ha preso fuoco, scatenando l'inferno nell'alloggio di via Ticino.
 

Sono stati i vicini di casa della donna a dare l'allarme e quando sono giunti i soccorsi, la pensionata è stata portata di corsa al Cto, già in grave pericolo di vita. All'ospedale le sono state immediatamente riscontrate ustioni di terzo grado sull'80% del corpo che purtroppo le sono state fatali. A nulla hanno potuto le cure dei medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento