Anziana torinese cade in montagna, salvata dai soccorsi francesi

Trovandosi in territorio francesce, la donna è stata soccorsa dalla Gendarmeria di Alta Montagna di Briancon che l'ha trasportata a valle con un elicottero

Stava percorrendo un sentiero di montagna con alcuni amici, quando, improvvisamente, è caduta fratturandosi la caviglia sinistra. Vittima dell'episodio, verificatosi nei dintorni di Bardonecchia, P.L., una donna torinese di 75 anni.

I compagni di viaggio dell'anziana, marito ed amici, si sono accorti subito della gravità dell'accaduto e, non potendo la donna continuare in alcun modo il percorso, hanno allertato il personale del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia.

Dalle descrizioni del luogo fornite al telefono, le fiamme gialle hanno ipotizzato che l'anziana si trovasse in territorio francese ed hanno, pertanto, allertato il Plotone della Gendarmeria di Alta Montagna di Briancon.

L'intervento delle squadre è iniziato nel tardo pomeriggio ed è stato reso particolarmente difficoltoso dal calar de sole e dalla fitta boscaglia. Raggiunta, la donna è stata immobilizzata ed, in seguito, trasportata all'ospedale di Briancon con un elicottero della Gendarmeria francese.

Gli esami dei medici le hanno riscontrato la rottura della caviglia sinistra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento