Due cani e un gatto abbandonati in una stanza-letamaio, la padrona è in ferie

Lasciati senza cibo e acqua

Immagine di repertorio

Da giorni i vicini di casa sentivano guaire i cani, una richiesta di aiuto diventata straziante. Tre povere bestiole, due cani e un gatto, erano chiusi in casa senza cibo e acqua da almeno tre giorni e della loro padrona non via era alcuna traccia.

In via Levone a Forno Canavese sono quindi intervenuti i carabinieri di Rivara e i vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo. Una volta sfondata la porta si è presentata la scena allucinante: la stanza dove erano rinchiusi gli animali era letteralmente un letamaio, escrementi e sporcizia ovunque accumulati nel tempo.

I due cani e il gatto, ormai denutriti, sono immediatamente stati rifocillati e poi consegnati ai volontari del canile di Caluso. Per la padrona, una 42enne della zona, è scatta la denuncia da parte dei carabinieri di Rivara per maltrattamento e abbandono di animali.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

Torna su
TorinoToday è in caricamento