Cassette di frutta in auto e poi la rapina, inseguito e arrestato

Lui è un ambulante

Il furgone del rapinatore fermato dai carabinieri a Usseaux

Ha fermato un automobilista facendogli segno con i fari, gli ha scaricato in mano cassette di frutta nella sua auto e, con uno stratagemma ("Mi basta che paghi una delle cassette e te le do tutte"), gli ha fatto tirare fuori il portafogli. A quel punto glielo ha strappato di mano.

Il singolare tentativo di rapina è avvenuto lo scorso giovedì 5 ottobre 2017 a Usseaux, sulla strada regionale 23. I carabinieri, chiamati dalla vittima, un 59enne italiano di San Secondo di Pinerolo, hanno bloccato l'autore, un venditore ambulante di frutta italiano di 25 anni residente a Napoli. Il ragazzo viaggiava su un furgone Fiat Doblò da cui era sceso poco prima ed è stato inseguito per un breve tratto di strada.

I portafogli, che conteneva 115 euro, è stato restituito alla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento