Allarme bomba alla stazione XVIII Dicembre, metro ferma per una valigia sospetta

L'allarme è scattato alle 14 di questo pomeriggio e la metro è rimasta chiusa circa tre quarti d'ora. La valigia era abbandonata vicino alle macchinette che erogano i biglietti. All'interno solo indumenti

Falso allarme bomba alla stazione metro "XVIII Dicembre", in prossimità della stazione ferroviaria di Porta Susa nel pomeriggio di oggi.

A richiamare l'attenzione degli addetti Gtt prima, e dei carabinieri poi, una valigia marca Carpisa, abbandonata nell'atrio della stazione metro, vicino alla macchinetta che eroga i biglietti. Dopo aver tentato inutilmente di rintracciare il proprietario, sono scattate le misure di sicurezza. Liberata completamente la stazione, i cancelli sono stati chiusi poco prima delle ore 16, con i militari dell'Arma rimasti a controllare gli ingressi.

Dai controlli effettuati a stazione chiusa, si è scoperto che quel trolley non si trattava di una bomba, ma di una semplice valigia. All'interno vi erano solo indumenti.

Durante tutti i controlli la metropolitana è rimasta funzionante, eccetto la stazione "XVIII Dicembre".

Sul posto sono giunte tre volanti dei carabinieri che hanno tranquillizzato i passanti, limitando gli allarmisimi.

bomba4-2

bomba-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento