Rubano l'auto, tentano il colpo al bancomat e poi l'abbandonano in un campo

Veicolo ritrovato dopo due giorni

L'Alfa 147 rubata e utilizzata per il colpo al bancomat

Gli hanno rubato un'auto la notte di mercoledì 3 maggio a Cirié, dove abita, e l'hanno utilizzata per il colpo in cui hanno fatto saltare il bancomat dell'Intesa Sanpaolo di Moncrivello, nel Vercellese, la notte di sabato 5. Il tentativo di furto, però, non è andato a buon fine e i ladri, poco dopo, si sono liberati del veicolo in un campo di Chivasso, dove è stato ritrovato dai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vettura, un'Alfa Romeo 147 rossa con il tettuccio nero, è stata riconsegnata al proprietario anche se ha subito gravi danni a causa dell'accaduto e difficilmente potrà salvarsi dalla rottamazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Annuncia di volersi suicidare: ripescato il suo corpo nel fiume

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento