Airasca, tir si ribalta e perde il carico: strada bloccata fino alle 16

Il mezzo trasportava cuscinetti in direzione Torino quando improvvisamente è finito fuori strada, rovesciandosi a lato della carreggiata. Sul posto è intervenuta una gru

Il tir ribaltato ad Airasca (foto di Christian)

Questa mattina ad Airasca, attorno alle 9, un tir si è ribaltato sulla strada regionale 23. Il mezzo, che trasportava cuscinetti ed era diretto verso Torino, ha sbandato e si è rovesciato a lato della carreggiata, finendo fuori strada e riversando sull'asfalto, buona parte del carico che stava trasportando.

L'autista, secondo i primi accertamenti, non dovrebbe essere grave: è stato comunque trasportato all'ospedale dal 118 per accertamenti. Nell'incidente non sono rimasti coinvolti altri veicoli.

La strada invece è rimasta bloccata fino alle 16 circa e il traffico deviato. Sul posto infatti è giunta una gru che prima ha provveduto a recuperare il carico perso dal tir e in seguito la motrice. Non sono ancora note le cause dell'incidente: forse un attimo di distrazione da parte del conducente.   

 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      A Torino si toccano i 33 gradi, ad aprile deficit di piogge del 47%

    • Cronaca

      Truffa dello specchietto, malviventi in azione davanti all'ospedale

    • Cronaca

      Precipita nei boschi con il deltaplano, ricerche in corso

    • Cronaca

      Traffico incubo degli automobilisti, buttiamo via quattro giorni in un solo anno

    I più letti della settimana

    • Schianto devastante all'incrocio, morto un pensionato

    • Finita l'emergenza in via Borgaro: i carabinieri entrano in casa del folle

    • Tragedia sfiorata a due passi dalla Gran Madre: crolla il tetto di una palazzina

    • Giovane accoltellato all'interno del bar, è molto grave

    • Il folle barricato non desiste: via Borgaro in scacco da mezza giornata

    • Corse pazze lungo lo stradone, arriva l'autovelox fisso all'ingresso di Fornaci

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento