"Civich" spinge a terra il nonno vigile: gli aveva chiesto di spostare la macchina dal parcheggio disabili

L'agente è stato denunciato per lesioni

Perde la pazienza e spintona, facendolo finire a terra, il "nonno vigile" che chiedeva di spostare l'auto, parcheggiata nel posteggio disabili. Ma non l'ha passata liscia l'agente della polizia locale di Torino che è stato subito denunciato dai carabinieri di Moncalieri per lesioni.

Secondo i primi accertamenti il vigile torinese avrebbe perso le staffe dopo che il 75enne, impegnato a far rispettare la sosta in via Galimberti, presso l'istituto scolastico Marco Polo, ha impedito alla moglie di lasciare la sua auto nello spazio per portatori di handicap. In un attimo i toni si sono alzati e, dopo le male parole, sono volati i primi spintoni fino a che il "nonno" non è scivolato al suolo. Verso di lui, la moglie del vigile torinese ha sporto denuncia per minacce.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

Torna su
TorinoToday è in caricamento