Rimproverato perché sputa per terra, rompe una gamba al passante con una sbarra

È stato arrestato

La sbarra di metallo sequestrata all'aggressore

Ha rotto una gamba a colpi di spranga di metallo a un passante che lo aveva rimproverato per avere sputato a terra.

L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 8 agosto 2019, nella zona dell'ex mercato ortofrutticolo intercomunale (e villaggio olimpico) di via Giordano Bruno e ha avuto come protagonista un gambiano di 31 anni che è stato arrestato dai carabinieri.

La vittima, un italiano di 49 anni residente a Viù, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Mauriziano, dove i sanitari gli hanno riscontrato la frattura.

L'arrestato abitava all’ex Moi prima dello sgombero avvenuto lo scorso 30 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno nella notte: bruciano cataste di carta nella ditta, le ceneri volano sui balconi

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento