homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Donna senza biglietto aggredisce due controllori con calci e pugni

La signora, una 40enne di origini africane, è stata fermata da due agenti della polizia. Gli assistenti del Gtt sono stati medicati al Maria Vittoria

Malmenati e aggrediti da una portoghese sprovvista di biglietto. Ancora un episodio di violenza a bordo di un mezzo della linea Gtt, all'altezza di Porta Palazzo. L’ultimo caso ieri mattina alle ore 8 sul tram numero 3.

Due controllori della società che gestisce il trasporto pubblico di Torino e provincia, sono stati presi a calci e pugni da una passeggera trovata senza biglietto. Si tratta di una donna di 40 anni di origini africane. La signora, alla vista dei due uomini, ha cominciato a dare in escandescenza, tentando di scappare via dal mezzo. Alla vista del blocchetto delle multe l'aggressione è diventata fisica, scatetando il panico sul mezzo.

La fuga della donna è durata solo pochi minuti. Braccata da una pattuglia in servizio la portoghese ha dovuto desistere e arrendersi. I due assistenti alla clientela, invece, sono stati portati all'ospedale Maria Vittoria, per alcune contusioni. Giudicate guaribili in pochi giorni.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • Sarà la solita baluba

  • Ma imitare gli anglosassoni ? Ma allora vattene in Germania o in Inghilterra ....noi siamo Italiani, e non dobbiamo imitare nessuno!! E poi portoghese o di origine africana ??

    • Il risentimento che traspare dal tuo commento è semplicemente inadeguato ed assurdo. Avessimo la modestia, la semplicità di voler prendere a modello, seguire l'esempio di popoli universalmente riconosciuti migliori del nostro, anche noi potremmo andare fieri di una denominazione che caratterizza quel grado di sviluppo sociale, economico, culturale che, comunemente, viene definito civiltà. Sostengo ciò perchè ho frequentato, per ragioni di lavoro, lunghi periodi di vita proprio nei paesi cui tu fai riferimento, paesi in cui innegabilmente esistono delle imperfezioni, ma dai quali, noi italiani, avremmo molto da imparare! Un esempio per tutti è l'assenza totale di conoscenza, da parte di italiani ed immigrati, dell'osservanza puntuale delle norme, gli adempimenti scrupolosi degli obblighi. Non fare anche tu, come il nostro premier, precisazioni e sproloqui che, propagandisticamente, si ritiene opportuno fare, seppur inutili e, finalmente, ammettiamo una volta per tutte, di costituire un popolo di ciucci presuntuosi! Semplicemente riconoscendo ciò, potremmo sentire come necessario il miglioramento. Da parte di tutti. Senza mai dimenticare che, numeri a parte, i migranti di oggi, sono gli italiani di ieri!

    • In realtà è africana, portoghese è un termine che usano per indicare un passeggero sprovvisto di biglietto

  • Tutti i commenti esternati sono condivisibili! Certo è che quando sui mezzi pubblici c'erano anche i bigliettai, quanto sopra accadeva molto raramente. E' inutile che stiamo a...menarcela: non abbiamo propriamente una cultura/mentalità anglosassone per poter, neppure lontanamente, imitare i popoli, appunto, anglosassoni! Resteremo, sempre, una loro brutta copia!

  • David mi hai tolto le parole Sono d'accordo pienamente con te

  • Sostengo fortemente l'idea della sgualdrini, gl'immigrati sono una risorsa inestimabile...per le stufe a pellet!!!!

    • Sostengo fortemente l'idea della sgualdrini, gl'immigrati sono una risorsa inestimabile...per le stufe a pellet!!!!

      chiedi alla z occola di tua madre di quale risorsa son pieni gli immigrati...e studa l'italiano

    • Avatar anonimo di ricky
      ricky

      Lei, David, nemmeno per per quelle.

  • Controllore fisso su ogni autobus e ci si toglie il problema, tanto lo stipendio alla lunga esce fuori, ma secondo me sta bene così, ovvero far viaggiare gratis sta gentaglia

  • basta con questi stranieri he aggrediscono....referendum anche a Torino per cacciare LE RISORSE DELLA BOLDRINI....risorse che ci stanno massacrando.....qui devo fare un avvertimento ai signori clandestini...non tutti gli italiani sono cogl...i non tutti reagiscono nella stess maniera...ci sono anche gi italiani , come il sottoscritto che reagisce e quindi che stiano attenti!

    • Avatar anonimo di ricky
      ricky

      Ohm, gli italiani, in generale, parlano molto.

      • ...e concludono poco......

    • Non si parla di essere coglioni o no.sei in divisa= sei responsabile. Nella vita privata la signora non se la sarebbe cavata....

  • altro che spese un sacco di botte,

  • In un paese corrotto e in disfacimento, i provvedimenti di legge si moltiplicano senza peraltro essere rispettati...e gli assistenti di Gtt, ne fanno le spese!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donne e terrorismo, a Caselle fermata e rimpatriata una francese

  • Cronaca

    Terremoto in centro Italia, protezione civile: sciolta la colonna mobile piemontese

  • Cronaca

    Marchi contraffatti, in pieno centro sequestrati oltre 70mila articoli non conformi

  • Cronaca

    Dal ponte Mosca alla passerella Carpanini, sotto le sponde un triste raduno di tossici

I più letti della settimana

  • Incendio in una ditta di smaltimento rifiuti, a fuoco plastica e materassi

  • Spia segnala un'avaria, tragedia aerea sfiorata

  • Fanno il bagno con la bandiera rossa, fidanzati torinesi rischiano di morire

  • Narcotizzano tutta la famiglia, poi fuggono con un tv e un computer

  • Auto della polizia si scontra contro taxi, quattro feriti in corso Giulio Cesare

  • Sei torinesi rischiano di annegare in Sardegna, salvati dalla guardia costiera

Torna su
TorinoToday è in caricamento