Arbitro aggredito dal massaggiatore durante il match, partita sospesa

Il massaggiatore avrebbe perso le staffe a seguito di un presunto errore dell'arbitro. Il match finirà probabilmente con il risultato di 3 a 0 per la squadra avversaria

Perde le staffe e aggredisce l'arbitro a pochi minuti dalla fine del match. E' successo ieri sera, durante la partita tra la Rodallese e l'Agliè.

Protagonista della vicenda il massaggiatore della formazione locale che sul 1-0 per l'Agliè si sarebbe catapultato in campo, scaraventandosi contro il direttore di gara. Non contento degli spintoni inferti all'arbitro, gli avrebbe lanciato contro anche una borraccia, determinando, quindi, la decisione della giacchetta nera di interrompere la partita.

Il match, dopo l'episodio, finirà verosimilmente a tavolino con il risultato di 3 a 0 per l'Agliè, in base a quello che verrà redatto sul referto medico dell'arbitro.

La dinamica dell'episodio è ancora al vaglio degli inquirenti, ma sicuramente sia al massaggiatore che alla società del Rondissone toccherà pagare una pesante sanzione, determinata dal giudice sportivo e dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bisogna pure commentarle queste cose??!?!? Non possiamo lamentarci della delinquenza se nel calcio...CHE DOVREBBE ESSERE uno sport.........si annidano degli individui (vedi questo massaggiatore...ma soprattutto vede gli ultras) che sono dei delinquenti di razza che sfogano solamente il proprio essere frustrati repressi!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Weekend all'insegna del maltempo in Piemonte, occhio al rischio frane

  • Cronaca

    Domenica si corre la mezza maratona, tutte le modifiche alla viabilità

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Cernaia, perde il controllo dell'auto e si schianta contro la Cittadella

  • Cronaca

    Tenta di suicidarsi tuffandosi nella Dora, salvata dai vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • Torino Outlet Village è realtà, aperti al pubblico 90 negozi delle migliori firme

  • Scuola evacuata e malori tra gli studenti, allarme nell'istituto tecnico

  • Trova il ladro in casa, lui prima la palpeggia e poi fugge

  • Scontro tra due auto, divelto anche un palo della luce

  • Dimentica di inserire il freno a mano, la sua auto la travolge e la uccide

  • Giovane fotografo malmenato e derubato al Valentino, ha il naso rotto

Torna su
TorinoToday è in caricamento