Colpita alle spalle mentre mette l'auto in garage, il bandito fugge con la sua vettura

Non è riuscita a vedere l'aggressore

immagine di repertorio

Una 55enne italiana è stata aggredita e derubata dell’auto mentre stava rincasando davanti al suo garage in via Moncenisio a Nichelino la notte di domenica 24 febbraio 2019.

La vittima aveva finito il turno di notte in una fabbrica di Torino ed era arrivata sotto casa intorno alle 5,30. Scesa dall'auto, è stata raggiunta da un forte colpo alle spalle, che le ha impedito di vedere l'aggressore. L'uomo nel frattempo è balzato a bordo della sua vettura ed è fuggito facendo perdere le proprie tracce. La donna non ha riportato gravi danni anche se è andata in ospedale per farsi medicare ed escludere complicazioni.

Sull'episodio sono in corso le indagini della tenenza cittadina dei carabinieri. Nessuna ipotesi investigativa è esclusa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • @Alessandro ti pare giusto che dobbiamo guardarci alle spalle e non poter vivere una vita serena. una volta se il contadino ti vedeva che rubare la mela (frutto da pochi centesimi) arrivava e randellava oggi non può farlo altrimenti deve pagare i danni. da vittima a carnefice. E' questo sistema che non va!.

  • @stanco stanco Durante le manifestazioni il discorso è diverso, un numero lo fornisce chi manifesta (di solito il valore più alto) l’altro numero le forze dell’ordine. Questa diminuzione di reati si basa su dati reali di denunce invece (ovviamente esiste anche una parte che non denuncia). Detto questo, sono d’accordo con te che non sia possibile sentire ogni giorno notizie di questo tipo. Ma la tecnologia, come ad esempio telecamere, sono un deterrente per molti tipi di reati. E andrà sempre meglio. Se prima un delinquente voleva fare una rapina, ora ci pensa almeno il doppio. Perché prima o poi ti beccano! Discorso a parte sulle pene che vengono applicate successivamente...che il più delle volte purtroppo annulla il lodevole lavoro da parte delle forze dell ordine. Faccio il tifo anche io per una società un po’ migliore..buona giornata!

  • Povera donna....nel male le è andata ' bene'

  • @Alessandro come hai detto bene in Italia sono in calo, forse occorre tenere presente chi effettua questi rilievi, ti rammento alle manifestazioni / cortei c'è chi dice 100 e chi 10000 e sono sempre le medesime persone. cmq a prescindere ogni giorno leggiamo di donne aggredite, rapinate violentate ecc. e non sono donne. il problema esiste che siano cento o solo uno in un mondo che reputo civile ed evoluto, alle porte del 2020 ,lo trovo angosciante.

  • @stanco stanco I reati sono sempre troppi..ma in Italia omicidi, furti e rapine sono in calo. Così, giusto per informazione.

  • sempre peggio. la criminalità sta aumentando in misura esponenziale. occorre prendere provvedimenti drastici altrimenti le strade diventeranno terra di nessuno.

Notizie di oggi

  • Sport

    Ottavo scudetto Juventus, nuovi record ma anche delusione

  • Cronaca

    Motociclista sfreccia a folle velocità e viene inseguito, poi finisce contro un'auto: era carico di droga

  • Cronaca

    Lite dentro e fuori la pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

  • Cronaca

    "Mi hai devastato il bar". E lui per tutta risposta lo accoltella: arrestato

I più letti della settimana

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

  • Neopatentato fa il fenomeno con il carro-attrezzi: resterà a piedi per un po' (-26 punti sulla patente)

  • Sbanda fuori dalla tangenziale, poi la sua auto si ribalta: grave ragazzo

Torna su
TorinoToday è in caricamento