Aggredì a bastonate i vicini di casa, ai domiciliari un giovane

L’aggressione l’11 dicembre scorso quando l’uomo, dopo una discussione, si sarebbe scagliato contro la coppia

Aggredì a bastonate i vicini di casa che, stendendo i panni in cortile, gli avevano impedito di parcheggiare l'auto. Per questo motivo, dopo tre mesi di indagini, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Agliè F.A., il giovane eporediese che lo scorso 12 dicembre ad Agliè, Cascina Luisette, ferì gravemente una coppia di coniugi cinesi, a seguito di una lite scoppiata per futili questioni di vicinato.

L’aggressione l’11 dicembre scorso quando l’uomo, dopo una discussione, si sarebbe scagliato contro la coppia. Prima colpendo il marito con un bastone sulla spalle e sulla schiena (a tal punto da romperlo) e poi colpendo la moglie con un pugno al volto, procurandole la rottura del setto nasale e una serie di lesioni ad un occhio. I vicini aggrediti allertarono i militari e poi finirono in ospedale per ferite giudicate guaribili in 35 giorni, per la donna, e in 60 per il marito.

Marito e moglie furono costretti a ricorrere alle cure dell’ospedale di Cuorgnè e poi a Le Molinette di Torino. Le indagini hanno permesso di acquisire "gravi indizi di colpevolezza" nei confronti di F.A. Nei suoi confronti il Gip di Ivrea, dott.ssa Stefania Cugge, ha emesso una ordinanza che dispone la misura cautelare degli arresti domiciliari.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto durante una gastroscopia: la causa potrebbe essere l'anomalia di un macchinario

  • Cronaca

    Trancia un tubo del gas mentre sta tagliando il fieno

  • Cronaca

    Scippa la collanina ad una donna: poliziotto fuori servizio riesce ad arrestarlo

  • Cronaca

    Violenta e mette incinta una bimba di 11 anni: condannato a sette anni

I più letti della settimana

  • Ritrovata la 28enne scomparsa durante un rave party

  • Auto contro un albero nella notte: morto un uomo, tre feriti

  • Imprenditore torinese e la moglie uccisi in strada, l’agguato in Colombia

  • Prende a spallate la porta della casa che vuole svaligiare, ma dentro ci sono 3 ragazzini

  • Il camion in retromarcia colpisce l'autobus pieno di passeggeri: diversi feriti

  • L'ingegnere muore e lascia in eredità al Comune 820mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento