Il Clarke di Beautiful si presenta in tribunale: "Nego tutte le accuse di maltrattamenti"

Ex moglie lo aveva denunciato

Virginia De Agostini e Daniel McVicar quando erano sposati

Daniel McVicar, attore statunitense famoso soprattutto per avere interpretato Clarke Garrison nella soap opera Beautiful, si è presentato oggi, mercoledì 29 maggio 2019, in tribunale a Torino per rispondere alle accuse di maltrattamenti mossegli dall'ex moglie Virginia De Agostini.

"Nego tutte le accuse mosse a mio carico - ha detto, accompagnato dagli avvocati Anna Rizzo ed Elisa Civallero -. Sono innocente. E assolutamente contrario a ogni tipo di violenza. Credo nella giustizia e auspico che il processo possa portare alla luce la verità dei fatti. Nonostante le dolorose accuse a mio carico sono rimasto a Torino per poter stare vicino a mio figlio, che amo immensamente, e con il quale ho uno splendido rapporto. Con l’aiuto dei miei avvocati mi difenderò per provare la mia innocenza".

McVicar è imputato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e violazione degli obblighi di assistenza familiare. Il pm che ha coordinato le indagini è Marco Sanini.

La vicenda: le accuse a Daniel McVicar

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

Torna su
TorinoToday è in caricamento