Tentato omicidio in metro, ragazzo accoltellato in una carrozza

La vittima ha ventisette anni ed è stato brutalmente aggredito nella notte. Calci, pugni e poi una coltellata al torace per motivi ancora sconosciuti. Due ragazzini, tra cui un minorenne, sono stati arrestati

Tentato omicidio nella notte nella metropolitana di Torino. Un ragazzo di 27 anni è stato aggredito da un gruppo di sei ragazzini e accoltellato al torace all'interno di una carrozza. Calci e pugni lo avevano stordito prima che un giovane tirasse fuori un coltello a serramanico e lo colpisse.

Il gravissimo episodio è avvenuto intorno all'una di notte, poco prima che la metropolitana chiudesse al pubblico. Le immagini della violenta aggressione sono state viste in diretta dalla centrale, la quale ha allertato la Polizia. Gli agenti hanno fermato gli aggressori e soccorso il ferito alla stazione "Massaua", situata nell'omonima piazza. Per due giovani, tra cui un minorenne, è scattato l'arresto per tentato omicidio. Gli altri quattro, tra cui due ragazze, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Ancora sconosciuto il motivo del brutale attacco nei confronti del ventisettenne, ora ricoverato in ospedale. Recuperato invece il coltello utilizzato per colpire la vittima. Questo era stato inizialmente gettato in un cestino dell'immondizia, ma la Polizia è riuscita a trovarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento