Litigio durante il cenone di Natale: giovane ferito da una coltellata alla schiena, commensale arrestato

Dopo essere stato cacciato di casa

La casa dove è avvenuto il tentato omicidio, in via Luciano a Pinerolo

Un 33enne dominicano ha accoltellato un connazionale 19enne nel corso di un litigio nel corso della cena di Natale, la notte di mercoledì 25 dicembre 2019, in via Luciano 12 a Pinerolo.

È stato disarmato e cacciato di casa dagli altri commensali ed è scappato prima di venire rintracciato e arrestato dai carabinieri della compagnia cittadina dopo un passaggio all'ospedale Agnelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ferito, raggiunto da un fendente alla schiena, è stato medicato nello stesso ospedale. Per sua fortuna, la lama non ha raggiunto alcun organo vitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Tragedia in farmacia: stramazza a terra mentre è in attesa di comprare le medicine

Torna su
TorinoToday è in caricamento