Liti e botte all'ordine del giorno, alla fine lei accoltella il compagno: arrestata

Salvato con un delicato intervento

immagine di repertorio

Una romena di 46 anni, Gabriela Zinca, ha accoltellato il compagno Georgel Maximiuc, 28 anni, domenica 29 luglio 2018 all'ora di cena in un casolare di località Cascina Ova a Vische.

L'uomo è stato trasportato d’urgenza all'ospedale Molinette di Torino dove i medici gli hanno salvato la vita con un delicato intervento chirurgico all'addome, dove il fendente lo aveva raggiunto.

La donna è stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Chivasso con l'accusa di lesioni gravi.

L'accoltellamento è avvenuto al culmine di una violenta lite. I due non sono nuovi a episodi del genere, anche se a gennaio i carabinieri intervennero perché era stato lui a picchiare violentemente lei.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento