Liti e botte all'ordine del giorno, alla fine lei accoltella il compagno: arrestata

Salvato con un delicato intervento

immagine di repertorio

Una romena di 46 anni, Gabriela Zinca, ha accoltellato il compagno Georgel Maximiuc, 28 anni, domenica 29 luglio 2018 all'ora di cena in un casolare di località Cascina Ova a Vische.

L'uomo è stato trasportato d’urgenza all'ospedale Molinette di Torino dove i medici gli hanno salvato la vita con un delicato intervento chirurgico all'addome, dove il fendente lo aveva raggiunto.

La donna è stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Chivasso con l'accusa di lesioni gravi.

L'accoltellamento è avvenuto al culmine di una violenta lite. I due non sono nuovi a episodi del genere, anche se a gennaio i carabinieri intervennero perché era stato lui a picchiare violentemente lei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento