Liti e botte all'ordine del giorno, alla fine lei accoltella il compagno: arrestata

Salvato con un delicato intervento

immagine di repertorio

Una romena di 46 anni, Gabriela Zinca, ha accoltellato il compagno Georgel Maximiuc, 28 anni, domenica 29 luglio 2018 all'ora di cena in un casolare di località Cascina Ova a Vische.

L'uomo è stato trasportato d’urgenza all'ospedale Molinette di Torino dove i medici gli hanno salvato la vita con un delicato intervento chirurgico all'addome, dove il fendente lo aveva raggiunto.

La donna è stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Chivasso con l'accusa di lesioni gravi.

L'accoltellamento è avvenuto al culmine di una violenta lite. I due non sono nuovi a episodi del genere, anche se a gennaio i carabinieri intervennero perché era stato lui a picchiare violentemente lei.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Si fa un selfie con Brumotti, ma i poliziotti lo riconoscono: arrestato latitante

Torna su
TorinoToday è in caricamento