Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

Sotto i portici di via Pietro Micca

Dramma in strada a Torino nella centrale via Pietro Micca dove un uomo di colore è stato colpito con un’accetta da un altro straniero che è scappato.

Il ferito è stato portato al Mauriziano, la prognosi è riservata. La ferita è superficiale, ma preoccupa il trauma cranico che ha subito. L'uomo, un nigeriano 33enne che abita nelle palazzine dell'ex Moi, è stato raggiunto alle spalle e colpito alla testa dal suo aggressore che poi si è diretto verso via Cernaia. Il fuggitivo indossava un gilet arancione come quelli utilizzati nei cantieri.

Secondo le prime testimonianze l'aggressore, mentre colpiva la vittima, farfugliava alcune parole in italiano. L'uomo prima di scappare, a piedi, ha nascosto l'accetta nello zaino rubato all'aggredito. 

Salvatore, studente universitario, stava passeggiando sotto i portici con la madre quando si è trovato ad assistere alla scena: "Mi ha superato quest’uomo con il gilet arancione che ha sorpreso l’altro alle spalle colpendolo alla testa. Quando l’aggredito è crollato a terra, l’aggressore gli ha sfilato lo zaino nel quale ha nascosto l’accetta per poi andare via senza particolare fretta”.

Nel video le testimonianze di chi ha assistito alla scena

L'episodio si è verificato intorno alle 12 di oggi, giovedì 17 gennaio. Sul posto la polizia insieme agli agenti della municipale per regolare la viabilità. Sull'aggressione indagano gli agenti della squadra mobile e del commissariato Centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento