Venditore abusivo di verdura si ribella al controllo: denuncia, sequestro della merce e multa

Cassette donate a una comunità

La verdura sequestrata dalla polizia locale di Cirié

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 12 luglio 2019, la polizia locale di Ciriè ha sequestrato frutta e verdura di un venditore abusivo che oramai da settimane si piazzava in via Robassomero sotto il cavalcavia di via Generale Dalla Chiesa.

Durante le operazioni il proprietario della merce ha opposto resistenza e ha aggredito i vigili. Per questo è già stato fermato e portato in comando per gli accertamenti di rito.

Tutta la merce sequestrata, essendo deperibile, è stata donata alla casa per anziani Il Girasole di Cirié. Il soggetto è stato denunciato e multato con 5mila euro di multa.

Potrebbe interessarti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento