Autobus in fiamme sulla provinciale a Virle, l’autista riesce a salvarsi

Il mezzo è andato completamente distrutto. Le cause del rogo sarebbero accidentali

L'autobus distrutto dalle fiamme

E’ andato completamente distrutto, dopo essere stato avvolto dalle fiamme, un autobus GTT in transito sulla provinciale 138 a Virle, intorno alle 14 di mercoledì 19 aprile.

Il veicolo, probabilmente per cause accidentali, ha preso fuoco mentre a bordo era presente solamente l’autista che stava portando il mezzo in officina per una riparazione. Il conducente appena si è accorto delle fiamme ha accostato, è sceso e quindi ha lanciato l’allarme.

L’autobus era alimentato a metano ed aveva anche due bombole di metano sul tetto. Sul posto sono giunti gli uomini del Nucleo nbcr dei vigili del fuoco per verificare che non vi fossero dispersioni di gas nell’aria e i carabinieri della locale compagnia.

Nessun problema per il traffico veicolare, in località Sant'Antonio, che non ha subito rallentamenti.


  virle autobus fiamme carabinieri-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento