Entra nella casa della vicina e cerca di violentarla: denunciato dai carabinieri

Militari chiamati dai vicini

Immagine di repertorio

Le ha suonato alla porta di casa con una scusa. E lei, una pensionata di 70 anni, lo ha fatto entrare come se nulla fosse, visto che in fondo è il suo vicino di casa.

Ma una volta all'interno, quel 28enne di nazionalità romena - e con problemi psichiatrici - ha iniziato a denudarsi, con il chiaro intento di violentarla.

Tutto è accaduto la vigilia di Natale, lunedì 24 dicembre 2018, alle porte di Chivasso. 

La donna, impaurita, ha iniziato a gridare, riuscendo ad attirare l'attenzione del vicinato. In poco tempo, sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Chivasso, che dopo essersi occupati della vittima - con l'ausilio anche del personale sanitario - si sono gettati alla ricerca del giovane, trovato poco dopo nel suo appartamento, sempre a Chivasso.

Il 28enne è stato così denunciato alla Procura di Ivrea per violenza sessuale. La 70enne, invece è stata ricoverata in ospedale a Chivasso a scopo precauzionale, anche perché in vistoso stato di shock. 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Torna su
TorinoToday è in caricamento