Sfondano la vetrata con un carro attrezzi, ma il colpo fallisce

Ladro arrestato in bagno

Immagine di repertorio

Hanno tentato un maxi-furto dopo avere sfondato la saracinesca con un carro-attrezzi all'interno del negozio Universo Bimbo di via Cardinal Massaia 39 la notte di sabato 19 gennaio 2019, ma ai due ladri è andata male.

I residenti, svegliati dal rumore, hanno immediatamente chiamato le forze dell'ordine e in breve una pattuglia delle volanti della polizia sono intervenute sul posto, trovando il veicolo, risultato rubato, ancora col motore acceso.

Gli agenti hanno trovato borse riempite con i cassetti delle casse, con quello della macchinetta del caffè, con costose creme e con altri oggetti. Un ladro è riuscito a fuggire dalla finestra, mentre un altro è stato trovato chiuso a chiave nel bagno (era rannicchiato nella doccia per nascondersi) ed è stato arrestato. Si tratta di un romeno di appena 16 anni residente in città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Probabilmente i ladri avrebbero voluto portare via anche diverse scatole di pannolini caricandole sul carro attrezzi, ma non ne hanno avuto il tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento