Truffatore seriale nella vendita di auto: 200mila euro guadagnati raggirando decine di persone

Tra Piemonte e Lombardia

Immagine di repertorio

Un vero e proprio mago delle truffe sulla vendita di auto, capace di raggranellare oltre 200mila dopo aver raggirato diverse persone.

Un uomo di 44 anni, di Cisliano, paese della provincia di Milano, è stato arrestato lunedì 28 maggio 2018 a Oulx dai carabinieri della compagnia di Susa con la collaborazione della municipale di Cisliano dopo una lunga indagine, durata diversi mesi.

Il truffatore era arrivato in Val di Susa sotto falso nome e da oltre un anno lavora in un’attività commerciale della zona.

Prima, però, avrebbe truffato decine di clienti, che si erano affidati a lui per l'acquisto di una macchina. "State tranquilli. Il tempo di espletare le pratiche burocratiche e l'auto è vostra", diceva ai clienti dopo aver ricevuto l'intera somma pattuita. Poi, però, dell'auto neanche l'ombra. 

Ed è stato proprio grazie ad un finto acquisto di un'auto da parte di due agenti della municipale della cittadina milanese che è scattato l'arresto, con gli agenti che sono riusciti a capire come abitasse ad Oulx.

Secondo gli inquirenti, sarebbe riuscito ad incassare una cifra di poco superiore ai 200mila euro nella sola Cisliano, più il riciclo di diversi assegni, ancora da quantificare. E altre truffe le avrebbe portate a compimento in questo anno a Oulx e, in precedenza, a Sauze d'Oulx. 

Anche se lui ora è in carcere alle Vallette, dove sconterà la pena, le indagini sul 44enne - già arrestato nel 2016 per una aggressione ad un medico a Milano, all'ospedale San Raffaele - sono ancora in corso e sono volte a dare una identità a chi lo avrebbe aiutato ad arrivare ad Oulx. Per gli inquirenti potrebbe trattarsi di una coppia di Cisliano, con cui ha sempre mantenuto i contatti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

Torna su
TorinoToday è in caricamento