Faceva stipulare le polizze assicurative ma non versava i soldi alle compagnie: denunciato

Centinaia i casi accertati

Immagine di repertorio

Faceva credere alle vittime di stipulare delle polizze assicurative - per Rca auto, vita, pensionistiche - con pagamento immediato in contanti del premio.

Peccato poi che il premio non venisse versato alle compagnie assicurative, non attivando il contratto ma tenendosi i soldi.

Un assicuratore residente a Ivrea è stato così denunciato dalla polizia del commissariato di Ivrea-Banchette per truffa.

L’intera vicenda è stata scoperta dopo un controllo di polizia effettuato dalle Volanti di Ivrea. Altri truffati, invece, si sono accorti del raggiro casualmente, in seguito a sinistri stradali o ad eventi vandalici.

In alcuni casi, le vittime venivano indotte anche a stipulare delle assicurazioni per tutelare la propria abitazione ed altri mezzi di trasporto oppure corrispondevano al truffatore un premio maggiorato, per la partecipazione ad un’inesistente società di cui il medesimo era presidente.

Tra i clienti truffati ci sarebbero anche asili nido e scuole. Al momento i casi accertati sarebbero un centinaio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • @richy chiedi a tuo papà carabiniere

  • mai contanti ????

  • Grazie tante: ma come facciamo ad evitarlo se non fate nome e cognome di questo bàstàrdo ???

  • Sarebbe ' simpatico ' sapere chi è...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Cronaca

    Tragedia in cantiere: operaio muore sotto il crollo di uno scavo

  • Cronaca

    Carrozzeria devastata da un incendio: due operai intossicati

  • Attualità

    La mongolfiera di Borgo Dora continuerà a volare: c'è un compratore

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 25 e domenica 26 maggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento