Si dichiarano minorenni per entrare gratis allo stadio: ventinove indagati

Dopo la sfida Torino-Napoli

Uno dei tifosi partenopei allo stadio

Dichiaravano di essere minorenni per poter entrare allo stadio "Grande Torino" gratuitamente.

Un modus operandi che è stato smascherato dai carabinieri di Torino Mirafiori dopo una lunga indagine, partita a margine della sfida tra il Torino e il Napoli del 14 maggio 2017.

Ventinove i tifosi del Napoli che hanno ricevuto un avviso di onclusione delle indagini preliminari. I supporters partenopei - residenti in Campania ma anche a Vicenza - fanno parte della tifoseria organizzata denominata “Brigata Carolina”. 

Per loro l'accusa è di sostituzione di persona in concorso. I tifosi sono entrati nell’impianto sportivo con biglietti acquistati su una nota piattaforma online, comunicando all’atto dell’acquisto delle generalità difformi da quelle reali. Tutti hanno dichiarato di essere minori di 14 anni. 

La maggior parte dei 29 indagati, nel recente passato sono stati colpiti dal Daspo (Divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive) ed erano già conosciuti per avere alle spalle precedenti di polizia per fatti commessi in occasione di manifestazioni sportive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torino Napoli Minorenni indagati 20 settembre 2018 2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento