Ventotto telecamere per stanare vandali e automobilisti indisciplinati

Controlleranno bollo, assicurazione e revisione

Soldi freschi sulla sicurezza. E’ quelli che ha deciso di investire il Comune di Favria, puntando sulla videosorveglianza.

Le risorse messe sul piatto dalla Giunta guidata dal sindaco Vittorio Bellone sono pari a 75mila euro, per un totale di 28 telecamere installate su tutto il territorio.

L’obiettivo è duplice: da una parte il deterrente classico contro i vandalismi e la microcriminalità. Dall’altra un supporto importante per gli agenti della polizia municipale e i carabinieri del territorio.

Di queste, due saranno “Ocr”, ovvero speciali telecamere in grado di individuare le auto prive di bollo, di assicurazione, di revisione e, non ultimo, se siano o meno rubate. Saranno posizionate in via Caporal Cattaneo e lungo la provinciale tra Busano e Front, ma per il momento Palazzo Civico non ha fornito maggiori dettagli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le telecamere, inoltre, sono di ultima generazione, in grado di fornire alla pattuglia della municipale dati precisi in tempo reale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento