Ciclista investe un pedone, chiama i soccorsi poi si allontana

L’investito ha riportato la frattura del femore

Immagine di repertorio

E’ stata la figlia dell’anziano investito da un ciclista a sporgere denuncia. Martedì 8 agosto il padre 76enne è stato urtato da un uomo a bordo di una bici da corsa lungo via di Mezzo, in frazione Cerone a Strambino.

Nell’urto sono caduti entrambi, poi l’investitore ha chiamato i soccorsi, ha atteso che i sanitari caricassero in ambulanza il malcapitato ed è risalito in sella senza lasciare traccia.

In quel momento non erano ancora note le condizioni dell’investito che ha riportato la frattura di un femore ed è stato costretto a ricorrere alle cure dell'ospedale di Ivrea dove è stato anche sottoposto a un intervento chirurgico per la riduzione della frattura.

I carabinieri di Strambino sono alla ricerca dell’investitore di cui non si conosce l’identità ed il bar nelle vicinanze dotato di telecamera (che potrebbe aver ripreso la scena) è chiuso per ferie. Si cercano testimoni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento