Sicurezza sulle strade: sette denunce per guida in stato d'ebbrezza

Nelle zone turistiche

I controlli dei carabinieri in Val di Susa

Notte di controlli, quella di Capodanno, 31 dicembre 2018, da parte dei carabinieri in Val di Susa.

Se grande eco ha avuto la notizia del giovane ragazzo di Druento che ha perso la mano a seguito dello scoppio di un petardo, i militari della stazione di Sestriere e della compagnia di Susa sono intervenuti nella zona tra il Sestriere e i Comuni dell'Alta Valle di Susa. Anche sull’intero comprensorio Via Lattea, con diverse pattuglie di sciatori abilitati alla vigilanza sulle piste da sci.

I carabinieri hanno garantito la sicurezza alle migliaia di turisti presenti in Valle con l’impiego di diverse pattuglie, dislocate nei comuni di Oulx, Sauze d’Oulx, Sestriere, Claviere e Cesana Torinese, con numerosi posti di blocco.

Tanti giovani hanno deciso di effettuare il pretest sulla presenza di alcol in corpo alla presenza degli stessi militari, facendo così guidare chi era nei limiti ed evitare incidenti.

Eppure, nonostante tutto, sette persone - quasi tutte giovani - sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza. Sono state ritirate anche 5 patenti di guida e sequestrati alcuni veicoli che circolavano senza assicurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento