Tenta di strangolare il compagno mettendogli un cappio al collo: donna bloccata e arrestata

Uomo salvato grazie all'intervento dei carabinieri

Immagine di repertorio

Ha tentato di strangolare il compagno stringendogli un cappio al collo, ma è stata fermata grazie all’intervento dei carabinieri della Stazioni di Valchiusa e Settimo Vittone. È accaduto martedì 13 agosto intorno alle 15 in un’abitazione di frazione Cornarey a Settimo Vittone.

La donna, 49enne, è stata bloccata dai militari mentre era intenta a tendere la corda intorno al collo del compagno 59enne.

I due hanno da tempo una relazione e molti sono stati, nel corso dei mesi, gli interventi dei carabinieri presso l'abitazione della coppia.

Nella serata di ieri il Pm Lea Lamonaca della procura di Ivrea ha disposto il trasferimento dell’arrestata, Graziana Orlaray, nel carcere di Torino con l’accusa di tentato omicidio.

L'uomo è stato ricoverato in ospedale e le sue condizioni non sono gravi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento