Controlli sulle piste da sci e sulle strade: 8 persone denunciate

Sette per guida in stato di ebbrezza, una perché esercitava la professione di maestro di sci senza la prevista autorizzazione

Immagine di repertorio

I Carabinieri della Compagnia di Susa, nel fine settimana, hanno eseguito sulle piste da sci del Comprensorio “Via Lattea” un servizio straordinario di controllo del territorio in collaborazione con i carabinieri del nucleo cinofili di Volpiano.

I controlli hanno permesso di segnalare alla Prefettura di Torino due giovanissimi sciatori trovati in possesso di modiche dosi di sostanze stupefacente. “Sciare sotto l’effetto di droghe è come guidare sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o alcol e può essere causa di incidenti per la poca lucidità” dicono i militari.

È stato anche denunciato un cittadino inglese che esercitava la professione di maestro di sci senza la prevista autorizzazione. Il servizio è stato esteso anche a diversi comuni dell’Alta Val di Susa. Sono state complessivamente denunciate sette persone per guida in stato di ebbrezza.  

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • San Lorenzo a Torino: i posti migliori per ammirare le stelle cadenti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento