Blitz al campo nomadi: demolite baracche e container, maxi sequestro di rame

Sequestrate anche un'auto e una moto

Le operazioni di questa mattina

Controlli a tappeto, questa mattina, giovedì 14 marzo 2019, all'interno del campo nomadi di strada dell'Aeroporto, ai confini tra Borgaro e Torino. 

Nell'ambito delle attività di monitoraggio di campi e insediamenti nomadi in città, il personale del Reparto Informativo Minoranze Etniche della Polizia Municipale di Torino ha posto sotto sequestro ingenti quantitativi di rame, tutti proventi di furto. 

Sono anche state demolite baracche, container, roulotte e camper in stato di abbandono presenti all'interno del campo.

Una macchina e un motociclo sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento