Si finge amica di famiglia, lo abbraccia e lo deruba del portafogli

Caccia anche alla complice

Immagine di repertorio

Si è avvicinata, con l'aiuto di una complice, ad un pensionato. Poi, dopo essersi finta un'amica di famiglia e aver scambiato qualche parola, lo ha abbracciato forte, prima di salutarlo e andarsene.

Ma è durante quel forte abbraccio che è riuscita a scippargli il portafogli. E' successo qualche giorno fa in via Pastrengo a Moncalieri.

L'uomo si è accorto solo in un secondo momento di essere stato derubato, andando così dai carabinieri per sporgere denuncia.

Ai militari, il pensionato ha raccontato come le due donne conoscessero molto bene diversi dettagli della sua famiglia, che l'hanno così portato a fidarsi e a non capire, invece, come fossero due truffatrici.

Le indagini sono in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento