Il figlio di CR7 debutta con un poker nell'amichevole con il Lucento

Nei Pulcini 2010 della Juve

CR7 Junior in azione contro il Lucento

L'attesa era praticamente la stessa che i tifosi avevano per il padre, un certo "CR7", ovvero Cristiano Ronaldo.

Questo pomeriggio, sabato 1 settembre 2018, al campo sportivo "Franco Riconda" di corso Lombardia, Cristianinho - il figlio di Ronaldo - ha debuttato con la maglia bianconera dei pulcini 2010 della Juventus nella gara amichevole con il Lucento.

Il piccolo, 8 anni, ha avuto gli occhi addosso di tutti: allenatori, compagni, avversari, genitori e dirigenza del Lucento.

"Cris", come viene chiamato dai compagni, è sceso in campo indossando la maglia numero "7" proprio come il padre.

E se il papà - per ora - non ha ancora segnato, il figlio ha già sfoggiato la sua bravura e le sue capacità balistiche, mettendo a segno un poker. Due nel primo tempo e due nella ripresa. Tutte reti di pregevole fattura, segno che il dna è quello del campione.

E chissà che la Juve, fra qualche anno, non possa far debuttare in serie A un altro Ronaldo: "CR7 JR". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus, nuova stretta della Regione: chiusi uffici pubblici e studi professionali fino al 3 aprile

Torna su
TorinoToday è in caricamento