Segue l'ex moglie, la rapina e la getta giù dalla macchina

E' accaduto nella notte a Roletto. L'uomo, un 45enne, è stato arrestato. La donna sta bene

Immagine di repertorio

Ha seguito la sua ex moglie che era andata al disco-pub Il Luppolo di Roletto e, quando è uscita, l'ha costretta a salire a bordo della sua auto, l'ha portata via di alcune centinaia di metri, le ha strappato il cellulare di mano e l'ha scaraventata giù dal mezzo.

E' avvenuto nella notte di oggi, giovedì 22 giugno 2017, quando i carabinieri del nucleo radiomobile di Pinerolo sono intervenuti e hanno arrestato un operaio 45enne residente ad Airasca per atti persecutori e rapina.
La donna, un'operaia italiana 40enne che si era separata da lui nel settembre 2015, ha chiamato i soccorsi subito dopo l'accaduto ma non ha riportato gravi danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento