Compie azzardate manovre di sorpasso: inseguito dai carabinieri, abbandona il furgone e scappa a piedi

Sul mezzo preso a noleggio trasporta una moto rubata. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione

Immagine di repertorio

Fermato al termine di un estenuante inseguimento, arrestato e poi trasferito presso il reparto detenuti dell’Ospedale Molinette di Torino a causa delle lesioni riportate mentre era intento a scavalcare alcune recinzioni durante la fuga. È un 39enne di Rivoli arrestato dai Carabinieri della locale compagnia di Rivoli per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. 

Azzardate manovre di sorpasso con il furgone

Martedì 30 luglio, in mattinata, una pattuglia della Stazione Alpignano nota, a Val della Torre, un furgone intento ad effettuare azzardate manovre di sorpasso. Insospettiti dal comportamento del conducente, i militari raggiungono il mezzo e chiedono al conducente di fermarsi, ma quest’ultimo, dopo aver simulato di accostare per arrestare la marcia, si rimette alla guida per eludere il controllo e dileguarsi.

I carabinieri riescono a ritrovare il furgone nel comune di San Gillio e, poco distante, anche due moto trasportate a bordo del furgone e poi abbandonate nelle vicinanze. Le immediate ricerche permettono di individuare il fuggitivo a Pianezza.

L’uomo, alla vista dei militari, tenta nuovamente di scappare ma viene raggiunto e bloccato dopo un estenuante inseguimento a piedi nel corso del quale il 39enne e i carabinieri si trovano a scavalcare diverse recinzioni presenti in prossimità di un giardino pubblico. Infine il fuggitivo viene bloccato.

Successivemente è stato accertato che il furgone era stato preso a noleggio da una società torinese e che una delle due moto è stata rubata in provincia di Pesaro la notte prima. Proseguono le indagini per capire la provenienza della seconda moto e gli eventuali destinatari dei mezzi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento