Lascia i rifiuti lungo la strada ma viene individuato, l'automobilista: “Ho commesso un’ingenuità”

Segnalato da un cittadino che ha preso il numero di targa

Immagine di repertorio

Credeva di averla fatta franca un pensionato 72enne di San Mauro Torinese che ha pensato bene di disfarsi di alcuni rifiuti sul bordo della strada mentre transitava con la propria autovettura in via Pessione di Riva presso Chieri. Un cittadino attento e dall’elevato senso civico ha avuto l’accortezza di annotare il numero di targa del veicolo dell’indisciplinato utente della strada e di comunicarla subito al 112.

I Carabinieri hanno immediatamente rintracciato il pensionato che ha ammesso di aver commesso un’ingenuità ed è stato sanzionato con una contravvenzione elevata dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Chieri.

Ancora una volta una tempestiva segnalazione al 112 ha consentito di scoprire e sanzionare un trasgressore, permettendo di elevare la qualità del controllo del territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento