Rifiuti speciali e materiale elettrico stoccati illecitamente: due imprenditori denunciati

Dopo i controlli di carabinieri e Arpa

I carabinieri davanti alla ditta di via Cadorna

I titolari di una ditta di via Cadorna a Borgaro, sono stati denunciati nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Caselle, per gestione illecita di rifiuti.

Durante i controlli effettuati dai militari, con l'aiuto del personale di Arpa Piemonte, è stato scoperto come stoccassero illecitamente rifiuti misti - anche speciali - e Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) per quasi 3mila metri cubi. 

Per questo motivo, sono stati sequestrati tre capannoni, per un totale di 1.600 metri quadri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento