14 anni di furti e reati commessi in Italia: torinese 36enne arrestata in Spagna

Ricercata in tutta Europa

Decine di furti e reati contro il patrimonio commessi in Italia tra il 2000 e il 2014. Un cumulo di condanne arrivate a 16 anni, tre mesi e 28 giorni di reclusione.

Per questi motivi, Olga Marinkovic, classe 1983, rom senza fissa dimora di Torino, venerdì 12 aprile 2019 è stata arrestata a Blanes, una cittadina in provincia di Girona, in Spagna, dagli agenti del Mossos D'Escuadra, il corpo di polizia regionale della regione autonoma spagnola della Catalogna, su indicazione del Nucleo investigativo dei carabinieri del comando provinciale di Torino.

Su di lei pendeva un mandato di cattura a livello europeo. La Marinkovic è stata rintracciata anche grazie alla collaborazione del Centro di Cooperazione Internazionale di Modane e dei colleghi del medesimo organo spagnolo. 

A carico della donna risultano circa 100 fermi, tra controlli, denunce e arresti, in tutta Italia. Nei prossimi giorni verrà reimpatriata per espiare la pena. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • Funghi, come raccoglierli in sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento