Rave-party in campagna: identificate e denunciate 200 persone

Provenienti da ogni parte d'Italia

Immagine di repertorio

Sono 200 le persone identificate e denunciate dai carabinieri di Villafranca Piemonte per il rave party di domenica 15 luglio 2018, organizzato nelle campagne tra Villafranca, la frazione San Luca, regione San Michele e la frazione Zucchea di Vigone.

Per loro l'accusa è di invasione di terreni, più precisamente quelli delle ex cave di regione san Michele.

Il rave è durato dalla mezzanotte alle 21.30 di domenica.

I partecipanti sono arrivati da qualsiasi parte d'Italia, Puglia e Sicilia comprese, e come spesso accade in questi casi, si sono ritrovati tramite il passaparola nei social e nei siti specializzati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento