Rave-party in campagna: identificate e denunciate 200 persone

Provenienti da ogni parte d'Italia

Immagine di repertorio

Sono 200 le persone identificate e denunciate dai carabinieri di Villafranca Piemonte per il rave party di domenica 15 luglio 2018, organizzato nelle campagne tra Villafranca, la frazione San Luca, regione San Michele e la frazione Zucchea di Vigone.

Per loro l'accusa è di invasione di terreni, più precisamente quelli delle ex cave di regione san Michele.

Il rave è durato dalla mezzanotte alle 21.30 di domenica.

I partecipanti sono arrivati da qualsiasi parte d'Italia, Puglia e Sicilia comprese, e come spesso accade in questi casi, si sono ritrovati tramite il passaparola nei social e nei siti specializzati.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento