Rapina il supermercato subito dopo aver firmato in caserma: arrestato

Con i soldi era andato in un bar

Immagine di repertorio

Aveva appena firmato in caserma, doveva aveva l'obbligo di presentazione per un precedente reato. 

Ma un 47enne torinese, qualche minuto dopo, si è reso protagonista di una rapina all'interno del supermercato IN’S di via Nicomede Bianchi.

L'uomo, con il volto parzialmente coperto da una mascherina, e armato di pistola, ha minacciato la cassiera e ha portato via l’incasso.

E' stato un cliente del negozio a chiamare il 112, con i miltari del nucleo radiomobile che sono riusciti a trovarlo e ad arrestarlo in un bar. 

La refurtiva è stata riconsegnata alla direzione del supermercato, mentre è stata sequestrata la pistola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

Torna su
TorinoToday è in caricamento