Pralormo, pensionato muore cadendo dal tetto della propria abitazione

Stava pulendo la canna fumaria: un malore o una perdita di equilibrio hanno causato la sua caduta. Sul fatto indagano i carabinieri

A Pralormo ieri sera, un incidente domestico si è trasformato in tragedia. Giuseppe Baravalle, pensionato di 74 anni, ha perso la vita mentre stava pulendo la canna fumaria sul tetto della sua abitazione. L'anziano ha con ogni probabilità ha perso l'equilibrio o forse ha avuto un malore, per poi precipitare nel vuoto.

I sanitari del 118 e i vigili del fuoco intervenuti sul posto non hanno potuto fare nulla per salvarlo: l'uomo è morto sul colpo. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti: sull'accaduto indagato i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento