Topi e nutrie diventano spiedini da street food: il sequestro in strada

Il blitz degli agenti

Una nutria essiccata

Nutrie arrostite e infilzate conservate dentro cartoni appoggiati in strada, pronte per la vendita, sequestrate dagli agenti della polizia municipale di Torino guidati dal comandante Emiliano Bezzon. La scoperta nei pressi di Porta Palazzo dove il particolare tipo di street food è apprezzato soprattutto dalla comunità nigeriana.

Al mercato sono state trovate non solo le nutrie fatte arrosto (con molta probabilità trovate sulle rive del Po dove abbondano), ma anche spiedini di topi e pesci essiccati.

Sono stati i veterinari a fugare i dubbi degli agenti sul tipo di specie esatta di animali preparati allo spiedo. I cuochi nigeriani sono stati multati per la vendita non autorizzata delle nutrie e dei topi e denunciati (penalmente) per il pessimo stato di conservazione dei cibi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno nella notte: bruciano cataste di carta nella ditta, le ceneri volano sui balconi

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento